Il sistema nervoso autonomo, che valuteremo in forma sintetica in questo articolo, è suddiviso in due parti:

  • Sistema Nervoso Simpatico
  • Sistema Nervoso Parasimpatico

E’ una bella giornata di sole e stai facendo una piacevole passeggiata nel bosco. Improvvisamente un orso affamato ti compare davanti. Ti fermi e lo attacchi OPPURE ti volti e scappi via? In entrambi i casi, si tratta di una situazione di “attacco o fuga”, in cui il Sistema Nervoso Simpatico si mette in azione attivando le risorse energetiche, aumentando la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, rallentando così i processi digestivi. E da qui ci si possono applicare tanti esempi sul nostro quotidiano!

E’ una bella giornata di sole e stai facendo una piacevole passeggiata nel bosco. Questa volta metti in atto una risposta di “riposo e digestione”. Adesso entra in azione il Sistema Nervoso Parasimpatico, che risparmia energia, diminuisce la pressione del sangue e la frequenza cardiaca ed avvia i processi digestivi. E anche da qui ci si possono applicare tanti esempi sul nostro quotidiano!

appunti di studio di Gaetano Zanni