Cristina Codeluppi

 

L’umanità preferisce alla vita delle ragioni per vivere.
Simone De Beauvoir

Nata a Modena nel 1976, laureata in Scienze dell’Educazione a Bologna, approccia per la prima volta allo Yoga nel 2008, durante il corso di Counseling Sistemico, “gestione delle emozioni del corpo” attraverso tecniche di Pranayama. Da qui matura l’interesse verso un approccio professionale olistico, volto all’ascolto e all’equilibrio emotivo e corporeo.

Finisce la scuola di Counselling, ottenendo il Diploma Professionale.

Dal 2008 è allieva di Gaetano Zanni, seguendo vari stage monotematici rivolti all’aspetto anatomico nella pratica yogica.

Nel 2010 si iscrive alla scuola per insegnanti yoga, Efoa International, allieva diretta di Francoise Berlette, conseguendo il Diploma come insegnante di Hatha Yoga nel 2016.

Nella vita dirige una struttura sanitaria per le Dipendenze Patologiche e Mediatrice Familiare. È Docente Universitaria presso Istituto Superiore Toniolo di Modena.

Il suo credo: “saper accogliere la vita ‘in presenza’, nutrire corpo e spirito con rispetto e ridere appena si può.”

Cosa fa in Anatomyoga: Hatha yoga